Indoor Cycling al Femminile

All’inizio del terzo millennio, dopo che le donne campionesse hanno infranto tutti i tabù, stabilendo primati ritenuti insuperabili in tutte le specialità sportive esatte (atletica, nuoto,sollevamento pesi ecc) e distinguendosi anche nei giochi sportivi, monopolizzati in epoche recenti dal sesso maschile, ha un senso differenziare l’allenamento maschile da quello femminile?

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati

Commenta per primo

Lascia un commento